Processi virtuali, efficienza reale.

Ci piace la tecnologia che ti permette di fare cose che prima non erano possibili. Però non capita tutti i giorni.
Per cui ci piace anche, e tanto, la tecnologia che ti permette di fare molto meglio le cose che hai sempre fatto.

Allo stesso tempo sappiamo che la tecnologia, da sola, non è mai la soluzione. A monte ci sono l’analisi, l’ottimizzazione e la formalizzazione dei processi operativi. Ci sono lo studio dei (futuri) utenti e la comprensione del fattore umano.

Poi arriva la tecnologia, o meglio le tecnologie: perchè le risposte giuste non sono sempre le stesse – occorre conoscere a fondo l’offerta tecnologica del momento e saper scegliere di volta in volta le piattaforme che offrono le migliori performance ai costi più contenuti.

Solo a questo punto cominciamo a costruire la soluzione – con la consapevolezza che le cose che funzionano meglio sono sempre quelle semplici.